Google 致力于为黑人社区推动种族平等。查看具体举措

Inizia con l'autenticazione Firebase in C++

Puoi utilizzare l'autenticazione Firebase per consentire agli utenti di accedere alla tua app utilizzando uno o più metodi di accesso, inclusi l'accesso tramite indirizzo e-mail e password, e provider di identità federati come Accesso Google e Accesso Facebook. Questo tutorial ti consente di iniziare con l'autenticazione Firebase mostrandoti come aggiungere l'indirizzo e-mail e la password di accesso alla tua app.

Collega il tuo progetto C++ a Firebase

Prima di poter utilizzare l' autenticazione Firebase , devi:

  • Registra il tuo progetto C++ e configuralo per utilizzare Firebase.

    Se il tuo progetto C++ utilizza già Firebase, è già registrato e configurato per Firebase.

  • Aggiungi Firebase C++ SDK al tuo progetto C++.

Nota che l'aggiunta di Firebase al tuo progetto C++ comporta attività sia nella console Firebase che nel tuo progetto C++ aperto (ad esempio, scarichi i file di configurazione di Firebase dalla console, quindi li sposti nel tuo progetto C++).

Registra nuovi utenti

Crea un modulo che consenta ai nuovi utenti di registrarsi con la tua app utilizzando il loro indirizzo e-mail e una password. Quando un utente completa il modulo, convalida l'indirizzo e-mail e la password forniti dall'utente, quindi passali al metodo CreateUserWithEmailAndPassword :

firebase::Future<firebase::auth::User*> result =
    auth->CreateUserWithEmailAndPassword(email, password);

Puoi controllare lo stato dell'operazione di creazione dell'account registrando una richiamata sull'oggetto CreateUserWithEmailAndPasswordLastResult Future oppure, se stai scrivendo un gioco o un'app con una sorta di ciclo di aggiornamento periodico, eseguendo il polling dello stato nel ciclo di aggiornamento.

Ad esempio, utilizzando un futuro:

firebase::Future<firebase::auth::User*> result =
    auth->CreateUserWithEmailAndPasswordLastResult();

// The lambda has the same signature as the callback function.
result.OnCompletion(
    [](const firebase::Future<firebase::auth::User*>& result,
       void* user_data) {
      // `user_data` is the same as &my_program_context, below.
      // Note that we can't capture this value in the [] because std::function
      // is not supported by our minimum compiler spec (which is pre C++11).
      MyProgramContext* program_context =
          static_cast<MyProgramContext*>(user_data);

      // Process create user result...
      (void)program_context;
    },
    &my_program_context);

Oppure, per utilizzare il polling, fai qualcosa come il seguente esempio nel ciclo di aggiornamento del tuo gioco:

firebase::Future<firebase::auth::User*> result =
    auth->CreateUserWithEmailAndPasswordLastResult();
if (result.status() == firebase::kFutureStatusComplete) {
  if (result.error() == firebase::auth::kAuthErrorNone) {
    firebase::auth::User* user = *result.result();
    printf("Create user succeeded for email %s\n", user->email().c_str());
  } else {
    printf("Created user failed with error '%s'\n", result.error_message());
  }
}

Accedi agli utenti esistenti

Crea un modulo che consenta agli utenti esistenti di accedere utilizzando il proprio indirizzo e-mail e password. Quando un utente completa il modulo, chiama il metodo SignInWithEmailAndPassword :

firebase::Future<firebase::auth::User*> result =
    auth->SignInWithEmailAndPassword(email, password);

Ottieni il risultato dell'operazione di accesso nello stesso modo in cui hai ottenuto il risultato della registrazione.

Imposta un listener dello stato di autenticazione e ottieni i dati dell'account

Per rispondere agli eventi di accesso e disconnessione, collegare un listener all'oggetto di autenticazione globale. Questo listener viene chiamato ogni volta che lo stato di accesso dell'utente cambia. Poiché il listener viene eseguito solo dopo che l'oggetto di autenticazione è stato completamente inizializzato e dopo che tutte le chiamate di rete sono state completate, è il posto migliore per ottenere informazioni sull'utente che ha eseguito l'accesso.

Crea il listener implementando la classe astratta firebase::auth::AuthStateListener . Ad esempio, per creare un listener che ottenga informazioni sull'utente quando un utente accede correttamente:

class MyAuthStateListener : public firebase::auth::AuthStateListener {
 public:
  void OnAuthStateChanged(firebase::auth::Auth* auth) override {
    firebase::auth::User* user = auth->current_user();
    if (user != nullptr) {
      // User is signed in
      printf("OnAuthStateChanged: signed_in %s\n", user->uid().c_str());
      const std::string displayName = user->DisplayName();
      const std::string emailAddress = user->Email();
      const std::string photoUrl = user->PhotoUrl();
    } else {
      // User is signed out
      printf("OnAuthStateChanged: signed_out\n");
    }
    // ...
  }
};

Collega il listener con il metodo AddAuthStateListener dell'oggetto firebase::auth::Auth :

MyAuthStateListener state_change_listener;
auth->AddAuthStateListener(&state_change_listener);

Prossimi passi

Scopri come aggiungere il supporto per altri provider di identità e account guest anonimi: