Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

Installazione e configurazione su iOS

Firebase Realtime Database è un database ospitato nel cloud. I dati vengono archiviati come JSON e sincronizzati in tempo reale con ogni client connesso. Quando crei app multipiattaforma con i nostri SDK per Android, iOS e JavaScript, tutti i tuoi clienti condividono un'istanza di Realtime Database e ricevono automaticamente gli aggiornamenti con i dati più recenti.

Prerequisiti

  1. Installa Firebase SDK .
  2. Aggiungi la tua app al tuo progetto Firebase nella console Firebase .

Crea un database

  1. Se non lo hai già fatto, crea un progetto Firebase: nella console Firebase , fai clic su Aggiungi progetto , quindi segui le istruzioni sullo schermo per creare un progetto Firebase o per aggiungere servizi Firebase a un progetto GCP esistente.

  2. Vai alla sezione Database in tempo reale della console Firebase . Ti verrà chiesto di selezionare un progetto Firebase esistente. Segui il flusso di lavoro di creazione del database.

  3. Seleziona una modalità di avvio per le tue regole di sicurezza Firebase:

    Modalità di prova

    Utile per iniziare con le librerie dei client mobili e Web, ma consente a chiunque di leggere e sovrascrivere i tuoi dati. Dopo il test, assicurati di rivedere la sezione Comprendere le regole del database in tempo reale Firebase .

    Per iniziare con il Web, iOS o Android SDK, seleziona la modalità di prova.

    Modalità bloccata

    Nega tutte le letture e le scritture da client mobili e Web. I server delle applicazioni autenticati possono ancora accedere al database.

  4. Fare clic su Fine .

Quando abiliti Realtime Database, abilita anche l'API in Cloud API Manager .

Aggiungi Firebase Realtime Database alla tua app

  1. Aggiungi la dipendenza per Firebase Realtime Database al Podfile del tuo progetto:

    pod 'Firebase/Database'
    
  2. Esegui pod install e apri il file .xcworkspace creato.

Configurare le regole del database in tempo reale

Realtime Database fornisce un linguaggio di regole dichiarative che consente di definire come devono essere strutturati i dati, come devono essere indicizzati e quando i dati possono essere letti e scritti.

Configura Firebase Realtime Database

È necessario inizializzare Firebase prima di creare o utilizzare qualsiasi riferimento all'app Firebase. Se l'hai già fatto per un'altra funzione Firebase, puoi saltare questo passaggio.

  1. Importa il modulo Firebase nella tua UIApplicationDelegate :

    Swift

    import Firebase

    Obiettivo-C

    @import Firebase;
  2. Configura un'istanza condivisa FirebaseApp , in genere nell'applicazione della tua app application:didFinishLaunchingWithOptions: metodo:

    Swift

    // Use Firebase library to configure APIs
    FirebaseApp.configure()

    Obiettivo-C

    // Use Firebase library to configure APIs
    [FIRApp configure];

Dopo aver inizializzato Firebase Realtime Database, definire e creare un riferimento al database come segue:

Swift

var ref: DatabaseReference!

ref = Database.database().reference()

Obiettivo-C

@property (strong, nonatomic) FIRDatabaseReference *ref;

self.ref = [[FIRDatabase database] reference];

Prossimi passi