Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

Autentica con Firebase utilizzando un sistema di autenticazione personalizzato e Unity

Puoi integrare Firebase Authentication con un sistema di autenticazione personalizzato modificando il tuo server di autenticazione per produrre token firmati personalizzati quando un utente accede correttamente. La tua app riceve questo token e lo utilizza per autenticarsi con Firebase.

Prima di iniziare

  1. Prima di poter utilizzare Firebase Authentication , devi:

    • Registra il tuo progetto Unity con il tuo progetto Firebase.
    • Aggiungi Firebase Unity SDK (in particolare, FirebaseAuth.unitypackage ) al tuo progetto Unity.

    Trova istruzioni dettagliate per questi passaggi di configurazione iniziale in Aggiungi Firebase al tuo progetto Unity .

  2. Ottieni le chiavi del server del tuo progetto:
    1. Vai alla pagina Account di servizio nelle impostazioni del tuo progetto.
    2. Fai clic su Genera nuova chiave privata nella parte inferiore della sezione Firebase Admin SDK della pagina Account di servizio .
    3. La coppia di chiavi pubblica / privata del nuovo account di servizio viene salvata automaticamente sul computer. Copia questo file sul tuo server di autenticazione.

Autentica con Firebase

La classe FirebaseAuth è il gateway per tutte le chiamate API. È accessibile tramite FirebaseAuth.DefaultInstance .
Firebase.Auth.FirebaseAuth auth = Firebase.Auth.FirebaseAuth.DefaultInstance;

Chiama Firebase.Auth.FirebaseAuth.SignInWithCustomTokenAsync con il token dal tuo server di autenticazione.

  1. Quando gli utenti accedono alla tua app, invia le loro credenziali di accesso (ad esempio, nome utente e password) al tuo server di autenticazione. Il tuo server controlla le credenziali e restituisce un token personalizzato se sono valide.
  2. Dopo aver ricevuto il token personalizzato dal server di autenticazione, passalo a Firebase.Auth.FirebaseAuth.SignInWithCustomTokenAsync per accedere all'utente:
    auth.SignInWithCustomTokenAsync(custom_token).ContinueWith(task => {
      if (task.IsCanceled) {
        Debug.LogError("SignInWithCustomTokenAsync was canceled.");
        return;
      }
      if (task.IsFaulted) {
        Debug.LogError("SignInWithCustomTokenAsync encountered an error: " + task.Exception);
        return;
      }
    
      Firebase.Auth.FirebaseUser newUser = task.Result;
      Debug.LogFormat("User signed in successfully: {0} ({1})",
          newUser.DisplayName, newUser.UserId);
    });
    

Prossimi passi

Dopo che un utente accede per la prima volta, viene creato un nuovo account utente e collegato alle credenziali, ovvero il nome utente e la password, il numero di telefono o le informazioni del provider di autenticazione, con cui l'utente ha effettuato l'accesso. Questo nuovo account viene archiviato come parte del progetto Firebase e può essere utilizzato per identificare un utente in ogni app del progetto, indipendentemente da come l'utente effettua l'accesso.

  • Nelle tue app, puoi ottenere le informazioni di base del profilo dell'utente dall'oggetto Firebase.Auth.FirebaseUser :

    Firebase.Auth.FirebaseUser user = auth.CurrentUser;
    if (user != null) {
      string name = user.DisplayName;
      string email = user.Email;
      System.Uri photo_url = user.PhotoUrl;
      // The user's Id, unique to the Firebase project.
      // Do NOT use this value to authenticate with your backend server, if you
      // have one; use User.TokenAsync() instead.
      string uid = user.UserId;
    }
    
  • Nelle regole di sicurezza di Firebase Realtime Database e Cloud Storage, puoi ottenere l'ID utente univoco dell'utente connesso dalla variabile auth e utilizzarlo per controllare i dati a cui un utente può accedere.

Puoi consentire agli utenti di accedere alla tua app utilizzando più provider di autenticazione collegando le credenziali del provider di autenticazione a un account utente esistente.

Per disconnettere un utente, chiama SignOut() :

auth.SignOut();