Google 致力于为黑人社区推动种族平等。查看具体举措

Autenticati con Firebase utilizzando un sistema di autenticazione personalizzato e C++

Puoi integrare l'autenticazione Firebase con un sistema di autenticazione personalizzato modificando il tuo server di autenticazione per produrre token firmati personalizzati quando un utente accede correttamente. La tua app riceve questo token e lo usa per autenticarsi con Firebase.

Prima di iniziare

  1. Aggiungi Firebase al tuo progetto C++ .
  2. Ottieni le chiavi del server del tuo progetto:
    1. Vai alla pagina Account di servizio nelle impostazioni del tuo progetto.
    2. Fai clic su Genera nuova chiave privata nella parte inferiore della sezione Firebase Admin SDK della pagina Account di servizio .
    3. La coppia di chiavi pubblica/privata del nuovo account di servizio viene salvata automaticamente sul tuo computer. Copia questo file sul tuo server di autenticazione.

Autenticati con Firebase

La classe Auth è il gateway per tutte le chiamate API.
  1. Aggiungi i file di intestazione Auth e App:
    #include "firebase/app.h"
    #include "firebase/auth.h"
    
  2. Nel codice di inizializzazione, crea una classe firebase::App .
    #if defined(__ANDROID__)
      firebase::App* app =
          firebase::App::Create(firebase::AppOptions(), my_jni_env, my_activity);
    #else
      firebase::App* app = firebase::App::Create(firebase::AppOptions());
    #endif  // defined(__ANDROID__)
    
  3. Acquisisci la firebase::auth::Auth per la tua firebase::App . Esiste una mappatura uno-a-uno tra App e Auth .
    firebase::auth::Auth* auth = firebase::auth::Auth::GetAuth(app);
    
Chiama Auth::SignInWithCustomToken con il token dal tuo server di autenticazione.
  1. Quando gli utenti accedono alla tua app, invia le proprie credenziali di accesso (ad esempio nome utente e password) al server di autenticazione. Il tuo server controlla le credenziali e restituisce un token personalizzato se sono valide.
  2. Dopo aver ricevuto il token personalizzato dal server di autenticazione, passalo ad Auth::SignInWithCustomToken per accedere all'utente:
    firebase::Future<firebase::auth::User*> result =
        auth->SignInWithCustomToken(custom_token);
    
  3. Se il tuo programma ha un ciclo di aggiornamento che viene eseguito regolarmente (diciamo a 30 o 60 volte al secondo), puoi controllare i risultati una volta per aggiornamento con Auth::SignInWithCustomTokenLastResult :
    firebase::Future<firebase::auth::User*> result =
        auth->SignInWithCustomTokenLastResult();
    if (result.status() == firebase::kFutureStatusComplete) {
      if (result.error() == firebase::auth::kAuthErrorNone) {
        firebase::auth::User* user = *result.result();
        printf("Sign in succeeded for `%s`\n", user->display_name().c_str());
      } else {
        printf("Sign in failed with error '%s'\n", result.error_message());
      }
    }
    
    Oppure, se il tuo programma è guidato da eventi, potresti preferire per registrare una richiamata sul futuro .

Prossimi passi

Dopo che un utente accede per la prima volta, un nuovo account utente viene creato e collegato alle credenziali, ovvero il nome utente e la password, il numero di telefono o le informazioni sul provider di autenticazione, con cui l'utente ha effettuato l'accesso. Questo nuovo account viene archiviato come parte del tuo progetto Firebase e può essere utilizzato per identificare un utente in ogni app del tuo progetto, indipendentemente da come l'utente effettua l'accesso.

  • Nelle tue app, puoi ottenere le informazioni del profilo di base dell'utente dall'oggetto firebase::auth::User :

    firebase::auth::User* user = auth->current_user();
    if (user != nullptr) {
      std::string name = user->display_name();
      std::string email = user->email();
      std::string photo_url = user->photo_url();
      // The user's ID, unique to the Firebase project.
      // Do NOT use this value to authenticate with your backend server,
      // if you have one. Use firebase::auth::User::Token() instead.
      std::string uid = user->uid();
    }
    
  • Nelle regole di sicurezza del database in tempo reale e dell'archiviazione cloud di Firebase, puoi ottenere l'ID utente univoco dell'utente che ha eseguito l'accesso dalla variabile auth e utilizzarlo per controllare a quali dati può accedere un utente.

Puoi consentire agli utenti di accedere alla tua app utilizzando più provider di autenticazione collegando le credenziali del provider di autenticazione a un account utente esistente.

Per disconnettere un utente, chiama SignOut() :

auth->SignOut();