Google 致力于为黑人社区推动种族平等。查看具体举措

Aggiungi facilmente l'accesso alla tua app Android con FirebaseUI

FirebaseUI è una libreria basata su Firebase Authentication SDK che fornisce flussi di interfaccia utente drop-in da utilizzare nella tua app. FirebaseUI offre i seguenti vantaggi:

  • Più provider : flussi di accesso per e-mail/password, collegamento e-mail, autenticazione del telefono, accesso con Google, accesso con Facebook, accesso con Twitter e accesso con GitHub.
  • Gestione dell'account : flussi per gestire le attività di gestione dell'account, come la creazione dell'account e la reimpostazione della password.
  • Collegamento degli account : flussi per collegare in modo sicuro gli account utente tra i provider di identità.
  • Aggiornamento utenti anonimi : flussi per aggiornare in modo sicuro utenti anonimi.
  • Temi personalizzati: personalizza l'aspetto di FirebaseUI in modo che corrisponda alla tua app. Inoltre, poiché FirebaseUI è open source, puoi eseguire il fork del progetto e personalizzarlo esattamente in base alle tue esigenze.
  • Smart Lock for Passwords : integrazione automatica con Smart Lock for Passwords per un rapido accesso cross-device.

Prima di iniziare

  1. Se non l'hai già fatto, aggiungi Firebase al tuo progetto Android .

  2. Aggiungi le dipendenze per FirebaseUI al file build.gradle a livello di app. Se desideri supportare l'accesso con Facebook o Twitter, includi anche gli SDK di Facebook e Twitter:

    dependencies {
        // ...
    
        implementation 'com.firebaseui:firebase-ui-auth:7.2.0'
    
        // Required only if Facebook login support is required
        // Find the latest Facebook SDK releases here: https://goo.gl/Ce5L94
        implementation 'com.facebook.android:facebook-android-sdk:8.x'
    }
    

    L'SDK di autenticazione FirebaseUI ha dipendenze transitive dall'SDK Firebase e dall'SDK dei servizi Google Play.

  3. Nella console Firebase , apri la sezione Autenticazione e abilita i metodi di accesso che desideri supportare. Alcuni metodi di accesso richiedono informazioni aggiuntive, generalmente disponibili nella console per sviluppatori del servizio.

  4. Se supporti l'accesso con Google e non hai ancora specificato l'impronta digitale SHA-1 della tua app, fallo dalla pagina Impostazioni della console Firebase. Vedere Autenticazione del cliente per i dettagli su come ottenere l'impronta digitale SHA-1 dell'app.

  5. Se supporti l'accesso con Facebook o Twitter, aggiungi risorse di stringa a strings.xml che specificano le informazioni di identificazione richieste da ciascun provider:

    
    <resources>
      <!-- Facebook application ID and custom URL scheme (app ID prefixed by 'fb'). -->
      <string name="facebook_application_id" translatable="false">YOUR_APP_ID</string>
      <string name="facebook_login_protocol_scheme" translatable="false">fbYOUR_APP_ID</string>
    </resources>
    

Registrazione

Crea un ActivityResultLauncher che registra una richiamata per il contratto del risultato dell'attività FirebaseUI:

Java

// See: https://developer.android.com/training/basics/intents/result
private final ActivityResultLauncher<Intent> signInLauncher = registerForActivityResult(
        new FirebaseAuthUIActivityResultContract(),
        new ActivityResultCallback<FirebaseAuthUIAuthenticationResult>() {
            @Override
            public void onActivityResult(FirebaseAuthUIAuthenticationResult result) {
                onSignInResult(result);
            }
        }
);

Kotlin+KTX

// See: https://developer.android.com/training/basics/intents/result
private val signInLauncher = registerForActivityResult(
        FirebaseAuthUIActivityResultContract()
) { res ->
    this.onSignInResult(res)
}

Per avviare il flusso di accesso FirebaseUI, crea un intento di accesso con i tuoi metodi di accesso preferiti:

Java

// Choose authentication providers
List<AuthUI.IdpConfig> providers = Arrays.asList(
        new AuthUI.IdpConfig.EmailBuilder().build(),
        new AuthUI.IdpConfig.PhoneBuilder().build(),
        new AuthUI.IdpConfig.GoogleBuilder().build(),
        new AuthUI.IdpConfig.FacebookBuilder().build(),
        new AuthUI.IdpConfig.TwitterBuilder().build());

// Create and launch sign-in intent
Intent signInIntent = AuthUI.getInstance()
        .createSignInIntentBuilder()
        .setAvailableProviders(providers)
        .build();
signInLauncher.launch(signInIntent);

Kotlin+KTX

// Choose authentication providers
val providers = arrayListOf(
        AuthUI.IdpConfig.EmailBuilder().build(),
        AuthUI.IdpConfig.PhoneBuilder().build(),
        AuthUI.IdpConfig.GoogleBuilder().build(),
        AuthUI.IdpConfig.FacebookBuilder().build(),
        AuthUI.IdpConfig.TwitterBuilder().build())

// Create and launch sign-in intent
val signInIntent = AuthUI.getInstance()
        .createSignInIntentBuilder()
        .setAvailableProviders(providers)
        .build()
signInLauncher.launch(signInIntent)

Quando il flusso di accesso è completo, riceverai il risultato in onSignInResult :

Java

private void onSignInResult(FirebaseAuthUIAuthenticationResult result) {
    IdpResponse response = result.getIdpResponse();
    if (result.getResultCode() == RESULT_OK) {
        // Successfully signed in
        FirebaseUser user = FirebaseAuth.getInstance().getCurrentUser();
        // ...
    } else {
        // Sign in failed. If response is null the user canceled the
        // sign-in flow using the back button. Otherwise check
        // response.getError().getErrorCode() and handle the error.
        // ...
    }
}

Kotlin+KTX

private fun onSignInResult(result: FirebaseAuthUIAuthenticationResult) {
    val response = result.idpResponse
    if (result.resultCode == RESULT_OK) {
        // Successfully signed in
        val user = FirebaseAuth.getInstance().currentUser
        // ...
    } else {
        // Sign in failed. If response is null the user canceled the
        // sign-in flow using the back button. Otherwise check
        // response.getError().getErrorCode() and handle the error.
        // ...
    }
}

Imposta i metodi di accesso

  1. Nella console Firebase , apri la sezione Autenticazione . Nella scheda Metodo di accesso, abilitare il provider di posta elettronica/password . Tieni presente che l'accesso tramite e-mail/password deve essere abilitato per utilizzare l'accesso tramite collegamento e-mail.

  2. Nella stessa sezione, abilita il metodo di accesso tramite collegamento e-mail (accesso senza password) e fai clic su Salva .

  3. Dovrai anche abilitare Firebase Dynamic Links per utilizzare l'accesso tramite link e-mail. Nella console Firebase , fai clic su Dynamic Links sotto Coinvolgi nella barra di navigazione. Fai clic su Per iniziare e aggiungi un dominio. Il dominio che scegli qui si rifletterà nei link e-mail inviati ai tuoi utenti.

  4. Puoi abilitare l'accesso tramite link e-mail in FirebaseUI chiamando enableEmailLinkSignIn su un'istanza EmailBuilder . Dovrai anche fornire un oggetto ActionCodeSettings valido con setHandleCodeInApp impostato su true. Inoltre, devi inserire nella whitelist l'URL che passi a setUrl , operazione che può essere eseguita nella console Firebase , in Autenticazione -> Metodi di accesso -> Domini autorizzati.

    Java

    ActionCodeSettings actionCodeSettings = ActionCodeSettings.newBuilder()
            .setAndroidPackageName(
                    /* yourPackageName= */ "...",
                    /* installIfNotAvailable= */ true,
                    /* minimumVersion= */ null)
            .setHandleCodeInApp(true) // This must be set to true
            .setUrl("https://google.com") // This URL needs to be whitelisted
            .build();
    
    List<AuthUI.IdpConfig> providers = Arrays.asList(
            new AuthUI.IdpConfig.EmailBuilder()
                    .enableEmailLinkSignIn()
                    .setActionCodeSettings(actionCodeSettings)
                    .build()
    );
    Intent signInIntent = AuthUI.getInstance()
            .createSignInIntentBuilder()
            .setAvailableProviders(providers)
            .build();
    signInLauncher.launch(signInIntent);

    Kotlin+KTX

    val actionCodeSettings = ActionCodeSettings.newBuilder()
            .setAndroidPackageName( /* yourPackageName= */
                    "...",  /* installIfNotAvailable= */
                    true,  /* minimumVersion= */
                    null)
            .setHandleCodeInApp(true) // This must be set to true
            .setUrl("https://google.com") // This URL needs to be whitelisted
            .build()
    
    val providers = listOf(
            EmailBuilder()
                    .enableEmailLinkSignIn()
                    .setActionCodeSettings(actionCodeSettings)
                    .build()
    )
    val signInIntent = AuthUI.getInstance()
            .createSignInIntentBuilder()
            .setAvailableProviders(providers)
            .build()
    signInLauncher.launch(signInIntent)
  5. Se vuoi catturare il link in un'attività specifica, segui i passaggi descritti qui . In caso contrario, il collegamento reindirizzerà alla tua attività di avvio.

  6. Una volta catturato il deep link, dovrai chiamare per verificare che possiamo gestirlo per te. Se possiamo, devi passarcelo tramite setEmailLink .

    Java

    if (AuthUI.canHandleIntent(getIntent())) {
        if (getIntent().getExtras() == null) {
            return;
        }
        String link = getIntent().getExtras().getString("email_link_sign_in");
        if (link != null) {
            Intent signInIntent = AuthUI.getInstance()
                    .createSignInIntentBuilder()
                    .setEmailLink(link)
                    .setAvailableProviders(providers)
                    .build();
            signInLauncher.launch(signInIntent);
        }
    }

    Kotlin+KTX

    if (AuthUI.canHandleIntent(intent)) {
        val extras = intent.extras ?: return
        val link = extras.getString("email_link_sign_in")
        if (link != null) {
            val signInIntent = AuthUI.getInstance()
                    .createSignInIntentBuilder()
                    .setEmailLink(link)
                    .setAvailableProviders(providers)
                    .build()
            signInLauncher.launch(signInIntent)
        }
    }
  7. È supportato l'accesso tramite collegamento e-mail su più dispositivi opzionale , il che significa che il collegamento inviato tramite l'app Android può essere utilizzato per accedere al Web o alle app Apple. Per impostazione predefinita, il supporto tra dispositivi è abilitato. Puoi disabilitarlo chiamando setForceSameDevice EmailBuilder .

    Per ulteriori informazioni, vedere FirebaseUI-Web e FirebaseUI-iOS .

Disconnessione

FirebaseUI fornisce metodi pratici per disconnettersi dall'autenticazione Firebase e da tutti i provider di identità social:

Java

AuthUI.getInstance()
        .signOut(this)
        .addOnCompleteListener(new OnCompleteListener<Void>() {
            public void onComplete(@NonNull Task<Void> task) {
                // ...
            }
        });

Kotlin+KTX

AuthUI.getInstance()
        .signOut(this)
        .addOnCompleteListener {
            // ...
        }

Puoi anche eliminare completamente l'account dell'utente:

Java

AuthUI.getInstance()
        .delete(this)
        .addOnCompleteListener(new OnCompleteListener<Void>() {
            @Override
            public void onComplete(@NonNull Task<Void> task) {
                // ...
            }
        });

Kotlin+KTX

AuthUI.getInstance()
        .delete(this)
        .addOnCompleteListener {
            // ...
        }

Personalizzazione

Per impostazione predefinita, FirebaseUI utilizza AppCompat per i temi, il che significa che adotterà naturalmente la combinazione di colori della tua app. Se hai bisogno di un'ulteriore personalizzazione, puoi passare un tema e un logo al generatore di Intent di accesso:

Java

Intent signInIntent = AuthUI.getInstance()
        .createSignInIntentBuilder()
        .setAvailableProviders(providers)
        .setLogo(R.drawable.my_great_logo)      // Set logo drawable
        .setTheme(R.style.MySuperAppTheme)      // Set theme
        .build();
signInLauncher.launch(signInIntent);

Kotlin+KTX

val signInIntent = AuthUI.getInstance()
        .createSignInIntentBuilder()
        .setAvailableProviders(providers)
        .setLogo(R.drawable.my_great_logo) // Set logo drawable
        .setTheme(R.style.MySuperAppTheme) // Set theme
        .build()
signInLauncher.launch(signInIntent)

Puoi anche impostare una politica sulla privacy e termini di servizio personalizzati:

Java

Intent signInIntent = AuthUI.getInstance()
        .createSignInIntentBuilder()
        .setAvailableProviders(providers)
        .setTosAndPrivacyPolicyUrls(
                "https://example.com/terms.html",
                "https://example.com/privacy.html")
        .build();
signInLauncher.launch(signInIntent);

Kotlin+KTX

val signInIntent = AuthUI.getInstance()
        .createSignInIntentBuilder()
        .setAvailableProviders(providers)
        .setTosAndPrivacyPolicyUrls(
                "https://example.com/terms.html",
                "https://example.com/privacy.html")
        .build()
signInLauncher.launch(signInIntent)

Prossimi passi

  • Per ulteriori informazioni sull'utilizzo e la personalizzazione di FirebaseUI, consulta il file README su GitHub.
  • Se trovi un problema in FirebaseUI e desideri segnalarlo, utilizza il tracker dei problemi di GitHub .