Google 致力于为黑人社区推动种族平等。查看具体举措
Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

Inizia con Firebase Hosting

Firebase Hosting ti offre un modo veloce, sicuro e affidabile per ospitare le risorse statiche della tua app (HTML, CSS, JavaScript, file multimediali e così via), nonché per servire contenuti dinamici e ospitare microservizi .

Il nostro hosting di livello produttivo è supportato da una rete di distribuzione di contenuti (CDN) globale. L'hosting offre i tuoi contenuti su SSL, per impostazione predefinita, e può essere utilizzato con il tuo dominio personalizzato o nei sottodomini gratuiti del tuo progetto su web.app e firebaseapp.com .

Prima di iniziare

Prima di poter configurare Firebase Hosting, devi creare un progetto Firebase .

Passaggio 1 : installa Firebase CLI

Visita la documentazione della CLI di Firebase per scoprire come installare la CLI o aggiornarla alla versione più recente .

Passaggio 2 : inizializza il progetto

Per connettere i file di progetto locali al progetto Firebase, esegui il comando seguente dalla radice della directory del progetto locale:

firebase init hosting

Durante l'inizializzazione del progetto, dalla CLI di Firebase viene richiesto:

  1. Seleziona un progetto Firebase per connetterti alla directory del tuo progetto locale.

    Il progetto Firebase selezionato è il progetto Firebase "predefinito" per la directory del progetto locale. Per connettere altri progetti Firebase alla directory del tuo progetto locale, imposta gli alias del progetto .

  2. Specificare una directory da utilizzare come directory principale pubblica.

    Questa directory contiene tutti i tuoi file statici pubblicati pubblicamente, incluso il file index.html e qualsiasi altra risorsa che desideri distribuire a Firebase Hosting.

    • L'impostazione predefinita per la directory root pubblica è chiamata public .

      • Puoi specificare la tua directory root pubblica adesso o puoi specificarla in un secondo momento nel tuo file di configurazione firebase.json .

      • Se selezioni l'impostazione predefinita e non hai già una directory chiamata public , Firebase la crea per te.

    • Se non hai già un file index.html o 404.html file 404.html nella tua directory principale pubblica, Firebase li crea per te.

  3. Scegli una configurazione per il tuo sito.

    Se scegli di creare un'app di una pagina, Firebase aggiunge automaticamente le configurazioni di riscrittura per te.

Al termine dell'inizializzazione, Firebase crea e aggiunge automaticamente due file alla radice della directory dell'app locale:

Passaggio 3 : distribuisci sul tuo sito

Per eseguire la distribuzione sul tuo sito, esegui il seguente comando dalla radice della directory del progetto locale:

firebase deploy --only hosting

Questo comando distribuisce i tuoi contenuti di hosting e la configurazione ai seguenti sottodomini forniti da Firebase:

  • PROJECT_ID .web.app
  • PROJECT_ID .firebaseapp.com

Ulteriori informazioni sulle distribuzioni e persino sul test locale del tuo sito .

Prossimi passi

Ora il tuo sito è pronto per essere condiviso con il mondo!