Autenticati con Firebase in modo anonimo su piattaforme Apple

Puoi utilizzare l'autenticazione Firebase per creare e utilizzare account anonimi temporanei per l'autenticazione con Firebase. Questi account anonimi temporanei possono essere utilizzati per consentire agli utenti che non si sono ancora registrati alla tua app di lavorare con i dati protetti dalle regole di sicurezza. Se un utente anonimo decide di registrarsi alla tua app, puoi collegare le sue credenziali di accesso all'account anonimo in modo che possa continuare a lavorare con i suoi dati protetti nelle sessioni future.

Prima di iniziare

Usa Swift Package Manager per installare e gestire le dipendenze di Firebase.

  1. In Xcode, con il progetto dell'app aperto, vai su File > Aggiungi pacchetti .
  2. Quando richiesto, aggiungi il repository SDK delle piattaforme Apple Firebase:
  3.   https://github.com/firebase/firebase-ios-sdk
  4. Scegli la libreria di autenticazione Firebase.
  5. Al termine, Xcode inizierà automaticamente a risolvere e scaricare le tue dipendenze in background.

Quindi, esegui alcuni passaggi di configurazione:

  1. Se non hai ancora collegato la tua app al tuo progetto Firebase, fallo dalla console Firebase .
  2. Abilita autenticazione anonima:
    1. Nella console Firebase , apri la sezione Auth .
    2. Nella pagina Metodi di accesso abilitare il metodo di accesso anonimo .
    3. Opzionale : abilita la pulizia automatica. Quando abiliti questa impostazione, gli account anonimi più vecchi di 30 giorni verranno automaticamente eliminati. Nei progetti con la pulizia automatica abilitata, l'autenticazione anonima non verrà più conteggiata ai fini dei limiti di utilizzo o delle quote di fatturazione. Vedere Pulizia automatica .

Autenticati con Firebase in modo anonimo

Quando un utente disconnesso utilizza una funzionalità dell'app che richiede l'autenticazione con Firebase, accedi all'utente in modo anonimo completando i seguenti passaggi:

  1. Importa il modulo FirebaseCore nel tuo UIApplicationDelegate , così come qualsiasi altro modulo Firebase utilizzato dal delegato dell'app. Ad esempio, per utilizzare Cloud Firestore e l'autenticazione:

    Veloce

    import FirebaseCore
    import FirebaseFirestore
    import FirebaseAuth
    // ...
          

    Obiettivo-C

    @import FirebaseCore;
    @import FirebaseFirestore;
    @import FirebaseAuth;
    // ...
          
  2. Configura un'istanza condivisa FirebaseApp , in genere nell'inizializzatore App o nel metodo dell'applicazione del delegato application(_:didFinishLaunchingWithOptions:) :

    Veloce

    // Use Firebase library to configure APIs
    FirebaseApp.configure()

    Obiettivo-C

    // Use Firebase library to configure APIs
    [FIRApp configure];
  3. Chiama il metodo signInAnonymouslyWithCompletion: :

    Veloce

    Auth.auth().signInAnonymously { authResult, error in
      // ...
    }
    

    Obiettivo-C

    [[FIRAuth auth] signInAnonymouslyWithCompletion:^(FIRAuthDataResult * _Nullable authResult,
                                                      NSError * _Nullable error) {
       // ...
     }];
    
  4. Se il metodo signInAnonymouslyWithCompletion: viene completato senza errori, è possibile ottenere i dati dell'account dell'utente anonimo dall'oggetto FIRAuthDataResult :

    Veloce

    guard let user = authResult?.user else { return }
    let isAnonymous = user.isAnonymous  // true
    let uid = user.uid
    

    Obiettivo-C

    FIRUser *user = authResult.user;
    BOOL isAnonymous = user.anonymous;  // YES
    NSString *uid = user.uid;
    

Converti un account anonimo in un account permanente

Quando un utente anonimo si iscrive alla tua app, potresti voler consentire loro di continuare a lavorare con il suo nuovo account, ad esempio, potresti voler rendere disponibili gli articoli che l'utente ha aggiunto al carrello prima che si registrasse nel nuovo carrello degli acquisti dell'account. Per fare ciò, completare i seguenti passaggi:

  1. Quando l'utente si registra, completa il flusso di accesso per il provider di autenticazione dell'utente, ma non include, chiamando uno dei metodi FIRAuth.signInWith . Ad esempio, ottieni il token ID Google dell'utente, il token di accesso di Facebook o l'indirizzo e-mail e la password.
  2. Ottieni una FIRAuthCredential per il nuovo provider di autenticazione:

    Accedi con Google
    Veloce
    guard
      let authentication = user?.authentication,
      let idToken = authentication.idToken
    else {
      return
    }
    
    let credential = GoogleAuthProvider.credential(withIDToken: idToken,
                                                   accessToken: authentication.accessToken)
    
    Obiettivo-C
    GIDAuthentication *authentication = user.authentication;
    FIRAuthCredential *credential =
    [FIRGoogleAuthProvider credentialWithIDToken:authentication.idToken
                                     accessToken:authentication.accessToken];
    
    Accesso a Facebook
    Veloce
    let credential = FacebookAuthProvider
      .credential(withAccessToken: AccessToken.current!.tokenString)
    
    Obiettivo-C
    FIRAuthCredential *credential = [FIRFacebookAuthProvider
        credentialWithAccessToken:[FBSDKAccessToken currentAccessToken].tokenString];
    
    Accesso tramite password e-mail
    Veloce
    let credential = EmailAuthProvider.credential(withEmail: email, password: password)
    
    Obiettivo-C
    FIRAuthCredential *credential =
        [FIREmailAuthProvider credentialWithEmail:email
                                                 password:password];
    
  3. Passa l'oggetto FIRAuthCredential al metodo linkWithCredential:completion: dell'utente di accesso:

    Veloce
        user.link(with: credential) { authResult, error in
      // ...
    }
    }
    
    Obiettivo-C
        [[FIRAuth auth].currentUser linkWithCredential:credential
        completion:^(FIRAuthDataResult *result, NSError *_Nullable error) {
      // ...
    }];
    

Se la chiamata a linkWithCredential:completion: riesce, il nuovo account dell'utente può accedere ai dati Firebase dell'account anonimo.

Pulizia automatica

Quando abiliti la pulizia automatica nella console Firebase, gli account anonimi più vecchi di 30 giorni verranno eliminati automaticamente. L'abilitazione di questa impostazione impedisce al database utente di riempirsi di account inutilizzati. Nei progetti con la pulizia automatica abilitata, l'autenticazione anonima non verrà conteggiata ai fini dei limiti di utilizzo o delle quote di fatturazione.

  • Tutti gli account anonimi creati dopo aver abilitato la pulizia automatica verranno eliminati 30 giorni dopo la creazione.
  • Gli account anonimi creati prima di abilitare la pulizia automatica verranno eliminati circa 30 giorni dopo l'abilitazione della pulizia automatica.
  • Se disattivi la pulizia automatica, tutti gli account anonimi programmati per essere eliminati rimarranno programmati per essere eliminati.
  • Se "aggiorni" un account anonimo collegandolo a qualsiasi metodo di accesso, l'account non verrà eliminato automaticamente.

Se vuoi vedere quanti utenti saranno interessati prima di abilitare questa funzione e hai aggiornato il tuo progetto all'autenticazione Firebase con Identity Platform , puoi filtrare per is_anon in Cloud Logging .

Prossimi passi

Ora che gli utenti possono autenticarsi con Firebase, puoi controllare il loro accesso ai dati nel database Firebase utilizzando le regole Firebase .