Prepararsi per i requisiti di divulgazione dei dati di Google Play

Nel maggio 2021, Google Play ha annunciato la nuova sezione sulla sicurezza dei dati , che è un'informativa fornita dagli sviluppatori per la raccolta, la condivisione e le pratiche di sicurezza dei dati di un'app.

Questa pagina può aiutarti a completare i requisiti per questa divulgazione di dati in merito all'utilizzo degli SDK Android Firebase. In questa pagina puoi trovare informazioni su se e come i nostri SDK gestiscono i dati degli utenti finali, inclusi esempi di configurazioni applicabili o invocazioni che puoi controllare come sviluppatore di app.

Miriamo ad essere il più trasparenti possibile nel supportarti; tuttavia, in qualità di sviluppatore dell'app, sei l'unico responsabile di decidere come rispondere al modulo della sezione sulla sicurezza dei dati di Google Play in merito alla raccolta, alla condivisione e alle pratiche di sicurezza dei dati degli utenti finali della tua app.

Come utilizzare le informazioni in questa pagina

Questa pagina elenca i dati dell'utente finale raccolti solo dall'ultima versione di ogni SDK Android Firebase.

Ogni SDK ha la propria sezione più avanti in questa pagina in cui forniamo informazioni sui dati raccolti automaticamente rispetto ai dati raccolti a seconda del tuo utilizzo . La raccolta automatica significa che l'SDK raccoglie dati specifici senza che tu invochi alcun metodo o classe specifici nella tua app. Tuttavia, in molti casi, i dati raccolti dall'SDK dipendono dall'utilizzo specifico del prodotto da parte dell'app, ovvero dalla configurazione dell'app e da come si richiama l'SDK.

Per completare la divulgazione dei dati, puoi utilizzare la guida di Android sui tipi di dati per aiutarti a determinare quale tipo di dati descrive meglio i dati raccolti. Nella divulgazione dei dati, assicurati di tenere conto anche del modo in cui la tua app specifica condivide e utilizza i dati raccolti.

Panoramica della crittografia dei dati, della condivisione dei dati e dell'eliminazione dei dati per gli SDK Android Firebase

Crittografia dei dati

Per i dati degli utenti finali raccolti elencati in questa pagina, Firebase crittografa i dati in transito utilizzando HTTPS.

Condivisione dei dati

Per i dati degli utenti finali raccolti elencati in questa pagina, Firebase non trasferisce questi dati a terzi ad eccezione di:

  • Ai sub-incaricati di terze parti che ci assistono nella fornitura dei servizi Firebase.
  • In conformità con le tue istruzioni (ad esempio, se scegli di collegare Firebase ad altri servizi non Firebase).
Cancellazione dati

Firebase consente agli sviluppatori di eliminare i dati degli utenti finali in modo coerente con la funzionalità dei servizi Firebase.



Agente utente Firebase

L' agente utente Firebase non è un SDK Android Firebase, ma piuttosto un insieme di informazioni raccolte da diversi SDK Android Firebase e include quanto segue:

  • Metadati del dispositivo: versione del sistema operativo, nome, modello, marca e fattore di forma

  • App utilizzata per installare la tua app (ad esempio, il Play Store) (vedi documentazione )

  • Quali SDK Firebase vengono utilizzati nella tua app, comprese le relative versioni

Lo user agent Firebase viene utilizzato internamente da Google per determinare l'adozione della piattaforma e della versione al fine di fornire, mantenere e migliorare i servizi Firebase. Non è mai collegato a un utente o a un identificatore di dispositivo.

Se un SDK Android Firebase raccoglie l'agente utente Firebase, verrà elencato nella sezione dell'SDK di seguito.



Test A/B

com.google.firebase:firebase-abt

Dati raccolti automaticamente

L'SDK Firebase A/B Testing non raccoglie automaticamente i dati degli utenti finali.

Altre considerazioni

L'SDK Firebase A/B Testing utilizza i dati raccolti da Google Analytics per creare e amministrare gruppi di esperimenti.

Poiché l'SDK di test A/B viene utilizzato direttamente solo da Firebase Remote Config e Firebase In-App Messaging , fare riferimento a quelle sezioni specifiche in questa pagina per ulteriori informazioni sulla raccolta di dati e sullo scopo della raccolta.

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

L'SDK Firebase A/B Testing non ha funzionalità opzionali che lo sviluppatore può configurare o invocare per raccogliere altri dati dell'utente finale.



Controllo dell'app

com.google.firebase:firebase-appcheck
com.google.firebase:firebase-appcheck-debug
com.google.firebase:firebase-appcheck-safetynet
com.google.firebase:firebase-appcheck-playintegrity

Dati raccolti automaticamente

Gli SDK di Firebase App Check raccolgono automaticamente i seguenti dati.

Dati Per impostazione predefinita, gli SDK di controllo dell'app Firebase...
Agente utente Firebase

Per informazioni, fare riferimento alla sezione dell'agente utente Firebase in questa pagina.

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

A seconda di come configuri o richiami gli SDK Firebase App Check e le funzionalità del prodotto, la tua app potrebbe raccogliere dati dell'utente finale che devono essere inclusi nella divulgazione dei dati. La tabella seguente elenca esempi di dati dell'utente finale che possono essere raccolti in base al tuo utilizzo, ma assicurati di tenere conto di tutti i dati raccolti dal tuo utilizzo specifico.

Dati A seconda della configurazione e della chiamata dell'app, gli SDK di Firebase App Check...
Token di attestazione da SafetyNet

Raccogli questo token di attestazione se la tua app usa SafetyNet come provider di attestazione. Vedere ulteriori informazioni sulla sicurezza dei dati per SafetyNet .

Segnalino di integrità da Play Integrity

Raccogli questo token di integrità se la tua app usa Play Integrity come provider di attestazione. Vedere ulteriori informazioni sulla sicurezza dei dati per Play Integrity .

Informazioni aggiuntive

Finalità della raccolta dei dati

Lo user agent Firebase viene utilizzato internamente da Google per determinare l'adozione della piattaforma e della versione al fine di fornire, mantenere e migliorare i servizi Firebase. Non è mai collegato a un utente o a un identificatore di dispositivo.

Firebase App Check utilizza generalmente gli altri dati raccolti elencati nelle sottosezioni precedenti per convalidare le attestazioni delle app per proteggere le tue risorse di back-end da abusi. Inoltre, rivedere le sottosezioni precedenti per informazioni su come possono essere utilizzati dati specifici . Nella divulgazione dei dati, assicurati di tenere conto anche del modo in cui utilizzi specificamente i dati raccolti.



Distribuzione dell'app

Implementazione completa dell'SDK Android per la distribuzione di app

com.google.firebase:firebase-appdistribution

L'implementazione completa dell'SDK Android per la distribuzione dell'app è destinata esclusivamente all'utilizzo del beta test. Non includere l'implementazione completa dell'SDK di distribuzione dell'app nell'applicazione durante l'invio a Google Play.

SDK Android per la distribuzione di app solo per API

com.google.firebase:firebase-appdistribution-api
com.google.firebase:firebase-appdistribution-api-ktx

Dati raccolti automaticamente

L'SDK Android per la distribuzione di app solo per API non raccoglie automaticamente i dati degli utenti finali.

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

L'SDK Android per la distribuzione di app solo per API non ha funzionalità facoltative che lo sviluppatore può configurare o invocare per raccogliere altri dati dell'utente finale.



Autenticazione

com.google.firebase:firebase-auth
com.google.firebase:firebase-auth-ktx

Dati raccolti automaticamente

Firebase Authentication SDK raccoglie automaticamente i seguenti dati.

Dati Per impostazione predefinita, l'SDK di autenticazione Firebase...
Agente utente Firebase

Per informazioni, fare riferimento alla sezione dell'agente utente Firebase in questa pagina.

indirizzo IP

Raccoglie gli indirizzi IP per fornire maggiore sicurezza e prevenire abusi durante la registrazione e l'autenticazione.

Stringhe dell'agente utente:

  • se l'app utilizza FirebaseUI
  • versione dell'SDK di autenticazione utilizzata dall'app
  • piattaforma del dispositivo

Raccoglie le stringhe degli user agent per fornire, mantenere e migliorare i servizi Firebase.

Si noti che questo agente utente non si riferisce all'agente utente Firebase .

ID app Android Firebase

Raccoglie l'ID app Firebase per Android dell'app (questo non è il nome del pacchetto dell'app).

Questo valore è incluso nell'intestazione di ogni richiesta.

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

A seconda di come configuri o richiami l'SDK di autenticazione Firebase e le funzionalità del prodotto, la tua app potrebbe raccogliere dati dell'utente finale che devono essere inclusi nella divulgazione dei dati. La tabella seguente elenca esempi di dati dell'utente finale che possono essere raccolti in base al tuo utilizzo, ma assicurati di tenere conto di tutti i dati raccolti dal tuo utilizzo specifico.

Dati A seconda della configurazione e della chiamata dell'app, Firebase Authentication SDK...
Nome da visualizzare

Raccoglie il nome visualizzato di un utente se lo sviluppatore lo fornisce.

Indirizzo e-mail

Raccoglie l'indirizzo e-mail di un utente (come fornito dallo sviluppatore) se l'app utilizza uno dei seguenti elementi:

  • autenticazione password e-mail
  • autenticazione del collegamento e-mail
  • un'identità federata come metodo di autenticazione e la risposta del provider federato contiene l'indirizzo e-mail
Numero di telefono

Raccoglie il numero di telefono di un utente (come fornito dallo sviluppatore) se l'app utilizza uno dei seguenti:

  • autenticazione del telefono
  • numero di telefono come metodo di autenticazione
  • Flussi di autenticazione SMS come secondo fattore
Informazioni sui contatti

Raccoglie le informazioni di contatto di un utente relative a provider di autenticazione di terze parti se l'app utilizza un provider di autenticazione di terze parti con l'autenticazione Firebase.

Ad esempio, l'identificatore di un utente può essere collegato al suo profilo Facebook se l'app utilizza l'autenticazione di Facebook, a seconda degli ambiti concessi.

Fare riferimento alla documentazione del provider di autenticazione per ulteriori informazioni.

ID centro giochi

Raccoglie l'ID Game Center di un utente se l'app è collegata al Game Center .

ID utente

Genera e archivia un identificatore di autenticazione Firebase univoco.

Informazioni aggiuntive

Finalità della raccolta dei dati

L'autenticazione Firebase utilizza generalmente i dati raccolti elencati nelle sottosezioni precedenti per abilitare l'autenticazione e la gestione dell'account. Le stringhe dell'agente utente vengono utilizzate per fornire, mantenere e migliorare i servizi Firebase. Inoltre, rivedere le sottosezioni precedenti per informazioni su come possono essere utilizzati dati specifici . Nella divulgazione dei dati, assicurati di tenere conto anche del modo in cui utilizzi specificamente i dati raccolti.



Cloud Firestore

com.google.firebase:firebase-firestore
com.google.firebase:firebase-firestore-ktx

Dati raccolti automaticamente

L'SDK di Cloud Firestore raccoglie automaticamente i seguenti dati.

Dati Per impostazione predefinita, l'SDK di Cloud Firestore...
Agente utente Firebase

Per informazioni, fare riferimento alla sezione dell'agente utente Firebase in questa pagina.

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

A seconda di come configuri o richiami l'SDK di Cloud Firestore e le funzionalità del prodotto, la tua app potrebbe raccogliere dati dell'utente finale che devono essere inclusi nella divulgazione dei dati. Assicurati di tenere conto di tutti i dati dell'utente finale definiti dallo sviluppatore raccolti in base al tuo utilizzo specifico.

Altre considerazioni

Se utilizzi Cloud Firestore con l'autenticazione Firebase e se un utente finale ha effettuato l'accesso, ogni richiesta da Cloud Firestore include automaticamente l'ID utente applicabile da Firebase Authentication.

Informazioni aggiuntive

Finalità della raccolta dei dati

Lo user agent Firebase viene utilizzato internamente da Google per determinare l'adozione della piattaforma e della versione al fine di fornire, mantenere e migliorare i servizi Firebase. Non è mai collegato a un utente o a un identificatore di dispositivo.

Esaminare le sottosezioni precedenti per informazioni su come possono essere utilizzati dati specifici . Nella divulgazione dei dati, assicurati di tenere conto anche del modo in cui utilizzi specificamente i dati raccolti, oltre a come utilizzi i dati dell'utente finale definiti dallo sviluppatore raccolti dall'SDK.



Funzioni cloud per Firebase

com.google.firebase:firebase-functions
com.google.firebase:firebase-functions-ktx

Dati raccolti automaticamente

Cloud Functions for Firebase Client SDK raccoglie automaticamente i seguenti dati.

Dati Per impostazione predefinita, Cloud Functions for Firebase Client SDK...
Nome della funzione

Raccoglie il nome della funzione alla chiamata della funzione.

indirizzo IP

Raccoglie l'indirizzo IP del chiamante della funzione al richiamo della funzione per eseguire funzioni di gestione degli eventi e funzioni HTTP in base alle azioni dell'utente finale.

Token Firebase Cloud Messaging (FCM).

Raccoglie il token FCM per consentire agli sviluppatori di utilizzarlo nelle proprie funzioni per inviare notifiche al dispositivo chiamante al momento della chiamata o per archiviarlo per dopo.

Tieni presente che questo token viene raccolto indipendentemente dal fatto che l'app includa o utilizzi l'SDK FCM.

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

Cloud Functions for Firebase Client SDK non ha funzionalità opzionali che lo sviluppatore può configurare o invocare per raccogliere altri dati dell'utente finale.

Altre considerazioni

Se un utente finale ha eseguito l'accesso tramite l'autenticazione Firebase, ogni richiesta di funzione include automaticamente l'ID utente applicabile dall'autenticazione Firebase.

Informazioni aggiuntive

Finalità della raccolta dei dati

Cloud Functions for Firebase utilizza generalmente i dati raccolti elencati nelle sottosezioni precedenti per eseguire il codice back-end in risposta agli eventi attivati ​​dalle funzionalità Firebase e dalle richieste HTTPS dalla tua app. Inoltre, rivedere le sottosezioni precedenti per informazioni su come possono essere utilizzati dati specifici . Nella divulgazione dei dati, assicurati di tenere conto anche del modo in cui utilizzi specificamente i dati raccolti.



Messaggistica cloud

com.google.firebase:firebase-messaging
com.google.firebase:firebase-messaging-ktx

Dati raccolti automaticamente

Firebase Cloud Messaging SDK raccoglie automaticamente i seguenti dati.

Dati Per impostazione predefinita, Firebase Cloud Messaging SDK...
Versione dell'applicazione

Raccoglie la versione dell'app per la sottoscrizione e l'annullamento della sottoscrizione di argomenti.

Agente utente Firebase

Per informazioni, fare riferimento alla sezione dell'agente utente Firebase in questa pagina.

Altre considerazioni

Cloud Messaging ha una dipendenza dall'SDK di installazione di Firebase. Poiché tale SDK è incluso in modo transitivo nella tua app, assicurati di tenere conto dei dati dell'utente finale raccolti automaticamente da tale SDK (consulta la sezione delle installazioni in questa pagina). Per ulteriori informazioni sui dati utilizzati da Cloud Messaging dalla raccolta dati di tale SDK, visita la documentazione relativa alla gestione delle installazioni di Firebase .

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

A seconda di come configuri o richiami Firebase Cloud Messaging SDK e le funzionalità del prodotto, la tua app potrebbe raccogliere dati dell'utente finale che devono essere inclusi nella divulgazione dei dati. La tabella seguente elenca esempi di dati dell'utente finale che possono essere raccolti in base al tuo utilizzo, ma assicurati di tenere conto di tutti i dati raccolti dal tuo utilizzo specifico.

Dati A seconda della configurazione e della chiamata dell'app, Firebase Cloud Messaging SDK...
Metriche di consegna dei messaggi

Raccoglie e invia le metriche di consegna dei messaggi a BigQuery se l'integrazione di BigQuery è abilitata e setDeliveryMetricsExportToBigQuery è impostato su true.

Altre considerazioni

Alcune funzionalità opzionali di Cloud Messaging dipendono dall'SDK Firebase per Google Analytics. Se includi tale SDK nella tua app, assicurati di tenere conto dei dati dell'utente finale raccolti automaticamente da tale SDK (consulta la documentazione di Google Analytics ). La tabella seguente elenca i dati registrati aggiuntivi:

Dati Se la tua app include Firebase SDK per Google Analytics, Cloud Messaging...
Eventi di interazione di notifica

Invia eventi di interazione dei messaggi in locale sul dispositivo per la registrazione tramite l'SDK Firebase per Google Analytics al fine di fornire dati analitici agli sviluppatori.

Informazioni aggiuntive

Finalità della raccolta dei dati

Lo user agent Firebase viene utilizzato internamente da Google per determinare l'adozione della piattaforma e della versione al fine di fornire, mantenere e migliorare i servizi Firebase. Non è mai collegato a un utente o a un identificatore di dispositivo.

Cloud Messaging utilizza generalmente gli altri dati raccolti elencati nelle sottosezioni precedenti per inviare messaggi all'app client. Inoltre, rivedere le sottosezioni precedenti per informazioni su come possono essere utilizzati dati specifici . Nella divulgazione dei dati, assicurati di tenere conto anche del modo in cui utilizzi specificamente i dati raccolti.



Archiviazione cloud per Firebase

com.google.firebase:firebase-storage
com.google.firebase:firebase-storage-ktx

Dati raccolti automaticamente

L'SDK Cloud Storage per Firebase raccoglie automaticamente i seguenti dati.

Dati Per impostazione predefinita, Firebase Cloud Messaging SDK...
Versione dell'SDK Cloud Storage utilizzato dall'app

Raccoglie la versione dell'SDK Cloud Storage per Firebase utilizzato dall'app.

Questo valore è incluso nell'intestazione di ogni richiesta.

ID app Android Firebase

Raccoglie l'ID app Firebase per Android dell'app (questo non è il nome del pacchetto dell'app).

Questo valore è incluso nell'intestazione di ogni richiesta.

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

A seconda di come configuri o richiami l'SDK Cloud Storage per Firebase e le funzionalità del prodotto, la tua app potrebbe raccogliere dati dell'utente finale che devono essere inclusi nella divulgazione dei dati. Assicurati di tenere conto di tutti i dati dell'utente finale definiti dallo sviluppatore raccolti in base al tuo utilizzo specifico.

Altre considerazioni

Se utilizzi Cloud Storage per Firebase con l'autenticazione Firebase e se un utente finale ha effettuato l'accesso, ogni richiesta da Cloud Storage per Firebase include automaticamente l'ID utente applicabile dall'autenticazione Firebase.

Informazioni aggiuntive

Finalità della raccolta dei dati

Cloud Storage per Firebase utilizza generalmente i dati raccolti elencati nelle sottosezioni precedenti per fornire, mantenere e migliorare i servizi Firebase. Inoltre, rivedere le sottosezioni precedenti per informazioni su come possono essere utilizzati dati specifici . Nella divulgazione dei dati, assicurati di tenere conto anche del modo in cui utilizzi specificamente i dati raccolti, oltre a come utilizzi i dati dell'utente finale definiti dallo sviluppatore raccolti dall'SDK.



Crashlytics

com.google.firebase:firebase-crashlytics
com.google.firebase:firebase-crashlytics-ktx
com.google.firebase:firebase-crashlytics-ndk

Dati raccolti automaticamente

Firebase Crashlytics SDK raccoglie automaticamente i seguenti dati.

Dati Per impostazione predefinita, Firebase Crashlytics SDK...
Impila le tracce

Raccoglie le tracce dello stack quando un'applicazione si arresta in modo anomalo.

Stato dell'applicazione pertinente

Raccoglie lo stato dell'applicazione rilevante quando un'applicazione si arresta in modo anomalo.

Metadati del dispositivo rilevanti

Raccoglie metadati point-in-time sul dispositivo quando un'applicazione si arresta in modo anomalo.

UUID di installazione di Crashlytics

Genera e archivia l'UUID di installazione di Crashlytics per misurare il numero di utenti interessati da un arresto anomalo.

Altre considerazioni

Crashlytics ha una dipendenza dall'SDK di installazione di Firebase. Poiché tale SDK è incluso in modo transitivo nella tua app, assicurati di tenere conto dei dati dell'utente finale raccolti automaticamente da tale SDK (consulta la sezione delle installazioni in questa pagina). Tieni presente che Crashlytics non utilizza nessuno dei dati raccolti dall'SDK di installazione di Firebase, tranne per ruotare l'UUID di installazione di Crashlytics in base alle modifiche all'ID di installazione di Firebase dell'istanza dell'app.

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

A seconda di come configuri o richiami Firebase Crashlytics SDK e le funzionalità del prodotto, la tua app potrebbe raccogliere dati dell'utente finale che devono essere inclusi nella divulgazione dei dati. La tabella seguente elenca esempi di dati dell'utente finale che possono essere raccolti in base al tuo utilizzo, ma assicurati di tenere conto di tutti i dati raccolti dal tuo utilizzo specifico.

Dati A seconda della configurazione e della chiamata dell'app, Firebase Crashlytics SDK...
Dati definiti dallo sviluppatore

Raccoglie tutte le chiavi personalizzate, i registri e gli ID utente di testo libero che uno sviluppatore allega ai rapporti sugli arresti anomali.

Dati definiti dallo sviluppatore

Raccoglie tutti gli eventi non fatali definiti dallo sviluppatore con tracce dello stack personalizzate.

Altre considerazioni

Alcune funzioni facoltative di Crashlytics dipendono dall'SDK Firebase per Google Analytics. Se includi tale SDK nella tua app, assicurati di tenere conto dei dati dell'utente finale raccolti automaticamente da tale SDK (consulta la documentazione di Google Analytics ). La tabella seguente elenca i dati che Crashlytics utilizza da quella raccolta di dati:

Dati Se la tua app include Firebase SDK per Google Analytics, Crashlytics...
registri "breadcrumb".

Utilizza i log "breadcrumb" raccolti dall'SDK Firebase per Google Analytics. Questi registri identificano le azioni dell'utente immediatamente prima di un arresto anomalo insieme ai conteggi degli arresti anomali.

Informazioni aggiuntive

Finalità della raccolta dei dati

Firebase Crashlytics utilizza generalmente i dati raccolti elencati nelle sottosezioni precedenti per abilitare la segnalazione degli arresti anomali e i servizi di gestione degli arresti anomali. Inoltre, rivedere le sottosezioni precedenti per informazioni su come possono essere utilizzati dati specifici . Nella divulgazione dei dati, assicurati di tenere conto anche del modo in cui utilizzi specificamente i dati raccolti, oltre a come utilizzi i dati dell'utente finale definiti dallo sviluppatore raccolti dall'SDK.



com.google.firebase:firebase-dynamic-links
com.google.firebase:firebase-dynamic-links-ktx

Dati raccolti automaticamente

Firebase Dynamic Links SDK raccoglie automaticamente i seguenti dati.

Dati Per impostazione predefinita, Firebase Dynamic Links SDK...
URL di collegamento dinamico

Raccoglie l'URL del collegamento dinamico quando si interagisce con l'URL, inclusi i metadati definiti dallo sviluppatore che lo sviluppatore imposta nel collegamento al momento della creazione del collegamento.

Se l'app è installata con Firebase Dynamic Links SDK integrato, Firebase registra lo stato dell'app e collega gli eventi di interazione.

Altre considerazioni

Se un utente interagisce con un collegamento dinamico Firebase, i seguenti dati vengono registrati automaticamente, indipendentemente dal fatto che l'app sia installata sul dispositivo dell'utente:

Dati Per impostazione predefinita, Firebase...
URL di collegamento dinamico

Registra l'URL del collegamento dinamico quando si interagisce con l'URL, inclusi i metadati definiti dallo sviluppatore che lo sviluppatore imposta nel collegamento al momento della creazione del collegamento.

Nome del pacchetto dell'app

Registra il nome del pacchetto dell'app per il collegamento deep-link differito (installazione dell'app post collegamento profondo).

Stato dell'app

Registra le informazioni relative allo stato dell'app sul dispositivo dell'utente, incluso lo stato di installazione e se l'app è stata aperta in precedenza.

Collega eventi di interazione

Registra eventi di interazione con link.

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

Firebase Dynamic Links SDK non dispone di funzionalità opzionali che lo sviluppatore può configurare o invocare per raccogliere altri dati degli utenti finali.

Altre considerazioni

Alcune funzioni opzionali di Dynamic Links dipendono dall'SDK Firebase per Google Analytics. Se includi tale SDK nella tua app, assicurati di tenere conto dei dati dell'utente finale raccolti automaticamente da tale SDK (consulta la documentazione di Google Analytics ). La tabella seguente elenca i dati registrati aggiuntivi:

Dati Se la tua app include Firebase SDK per Google Analytics, Link dinamici...
Collega eventi di interazione

Invia eventi di interazione di collegamento in locale sul dispositivo per la registrazione tramite l'SDK Firebase per Google Analytics al fine di fornire dati analitici agli sviluppatori.

Informazioni aggiuntive

Finalità della raccolta dei dati

Firebase Dynamic Links utilizza generalmente i dati raccolti elencati nelle sottosezioni precedenti per portare gli utenti finali direttamente al contenuto collegato nella tua app. Inoltre, rivedere le sottosezioni precedenti per informazioni su come possono essere utilizzati dati specifici . Nella divulgazione dei dati, assicurati di tenere conto anche del modo in cui utilizzi specificamente i dati raccolti, oltre a come utilizzi i dati dell'utente finale definiti dallo sviluppatore raccolti dall'SDK.



statistiche di Google

com.google.firebase:firebase-analytics
com.google.firebase:firebase-analytics-ktx

Trova le informazioni sulla raccolta dei dati di Google Analytics nella documentazione di Google Analytics.



Messaggistica in-app

com.google.firebase:firebase-inappmessaging
com.google.firebase:firebase-inappmessaging-display
com.google.firebase:firebase-inappmessaging-ktx
com.google.firebase:firebase-inappmessaging-display-ktx

Dati raccolti automaticamente

L'SDK di messaggistica in-app di Firebase raccoglie automaticamente i seguenti dati.

Dati Per impostazione predefinita, l'SDK di messaggistica in-app di Firebase...
Eventi di interazione del messaggio, inclusi impressioni, clic e licenziamenti

Invia eventi di interazione del messaggio per fornire dati analitici agli sviluppatori.

Altre considerazioni

La messaggistica in-app ha una dipendenza obbligatoria dall'SDK Firebase per Google Analytics. Poiché devi includere tale SDK nella tua app, assicurati di tenere conto dei dati dell'utente finale raccolti automaticamente da tale SDK (consulta la documentazione di Google Analytics ). La tabella seguente elenca esempi di come l'SDK di messaggistica in-app interagisce con i dati di Google Analytics:

Dati Se la tua app include Firebase SDK per Google Analytics, la messaggistica in-app di Firebase...
Eventi di interazione del messaggio, inclusi impressioni, clic e licenziamenti

Invia eventi di interazione dei messaggi in locale sul dispositivo per la registrazione tramite l'SDK Firebase per Google Analytics al fine di fornire dati analitici agli sviluppatori.

Proprietà utente

Imposta e utilizza le proprietà dell'utente raccolte dall'SDK Firebase per Google Analytics per indirizzare i messaggi in base alle condizioni delle proprietà dell'utente.

La messaggistica in-app ha anche una dipendenza dall'SDK di installazione di Firebase. Poiché tale SDK è incluso in modo transitivo nella tua app, assicurati di tenere conto dei dati dell'utente finale raccolti automaticamente da tale SDK (consulta la sezione delle installazioni in questa pagina). Per ulteriori informazioni sui dati utilizzati dalla messaggistica in-app dalla raccolta di dati dell'SDK, visita la documentazione relativa alla gestione delle installazioni di Firebase .

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

Gli SDK di messaggistica in-app Firebase non dispongono di funzionalità opzionali che lo sviluppatore può configurare o invocare per raccogliere altri dati degli utenti finali.

Informazioni aggiuntive

Finalità della raccolta dei dati

La messaggistica in-app di Firebase utilizza generalmente i dati raccolti elencati nelle sottosezioni precedenti per inviare messaggi agli utenti finali all'interno dell'app stessa. Inoltre, rivedere le sottosezioni precedenti per informazioni su come possono essere utilizzati dati specifici . Nella divulgazione dei dati, assicurati di tenere conto anche del modo in cui utilizzi specificamente i dati raccolti.



Installazioni

com.google.firebase:firebase-installations
com.google.firebase:firebase-installations-ktx

Dati raccolti automaticamente

L'SDK di installazione di Firebase raccoglie automaticamente i seguenti dati.

Dati Per impostazione predefinita, l'SDK di installazione di Firebase...
ID installazione Firebase (FID)

Genera e raccoglie un identificatore per installazione (FID) che non identifica in modo univoco un utente o un dispositivo fisico.

indirizzo IP

Raccoglie gli indirizzi IP del mittente delle richieste di rete, che possono essere utilizzati per scopi di debug.

Agente utente Firebase

Per informazioni, fare riferimento alla sezione dell'agente utente Firebase in questa pagina.

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

L'SDK di installazione di Firebase non ha funzionalità opzionali che lo sviluppatore può configurare o invocare per raccogliere altri dati dell'utente finale.

Informazioni aggiuntive

Finalità della raccolta dei dati

Lo user agent Firebase viene utilizzato internamente da Google per determinare l'adozione della piattaforma e della versione al fine di fornire, mantenere e migliorare i servizi Firebase. Non è mai collegato a un utente o a un identificatore di dispositivo.

Le installazioni di Firebase utilizzano generalmente gli altri dati raccolti elencati nelle sottosezioni precedenti per fornire un identificatore univoco per identificare le installazioni di app. Inoltre, rivedere le sottosezioni precedenti per informazioni su come possono essere utilizzati dati specifici . Nella divulgazione dei dati, assicurati di tenere conto anche del modo in cui utilizzi specificamente i dati raccolti.



Downloader modello Firebase ML

com.google.firebase:firebase-ml-modeldownloader
com.google.firebase:firebase-ml-modeldownloader-ktx

Dati raccolti automaticamente

L'SDK per il download del modello Firebase ML raccoglie automaticamente i seguenti dati.

Dati Per impostazione predefinita, l'SDK del downloader del modello Firebase ML...
Metadati di download del modello ML, inclusi eventi di download, eventi di eliminazione ed errori

Raccoglie i metadati dell'evento di download del modello per monitorare i problemi di stabilità e latenza.

token di autenticazione dell'installazione

Raccoglie i token di autenticazione dell'installazione per l'autenticazione del dispositivo durante l'interazione con le istanze dell'app (ad esempio, per distribuire i modelli per sviluppatori alle istanze dell'app).

Altre considerazioni

Il downloader del modello Firebase ML ha una dipendenza dall'SDK di installazione di Firebase. Poiché tale SDK è incluso in modo transitivo nella tua app, assicurati di tenere conto dei dati dell'utente finale raccolti automaticamente da tale SDK (consulta la sezione delle installazioni in questa pagina). Per ulteriori informazioni sui dati utilizzati dal downloader del modello Firebase ML dalla raccolta dati dell'SDK, visita la documentazione relativa alla gestione delle installazioni di Firebase .

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

L'SDK per il download del modello Firebase ML non ha funzionalità opzionali che lo sviluppatore può configurare o invocare per raccogliere altri dati dell'utente finale.

Informazioni aggiuntive

Finalità della raccolta dei dati

Firebase ML utilizza generalmente i dati raccolti elencati nelle sottosezioni precedenti per scaricare i modelli ML. Firebase ML aggrega e utilizza i metadati di download del modello per monitorare la qualità del prodotto, comprenderne l'utilizzo e fornire indicazioni sulla direzione del prodotto. Inoltre, rivedere le sottosezioni precedenti per informazioni su come possono essere utilizzati dati specifici . Nella divulgazione dei dati, assicurati di tenere conto anche del modo in cui utilizzi specificamente i dati raccolti.



Monitoraggio delle prestazioni

com.google.firebase:firebase-perf
com.google.firebase:firebase-perf-ktx

Dati raccolti automaticamente

L'SDK di monitoraggio delle prestazioni di Firebase raccoglie automaticamente i seguenti dati.

Dati Per impostazione predefinita, l'SDK di monitoraggio delle prestazioni di Firebase...
Metriche delle prestazioni dell'app, inclusi l'ora di inizio dell'app e la latenza delle richieste di rete

Raccoglie le metriche delle prestazioni dell'app durante il ciclo di vita e l'utilizzo dell'app da parte dell'utente finale.

Utilizzo della CPU/memoria

Raccoglie l'utilizzo della CPU/memoria dell'applicazione per fornire una visualizzazione della sequenza temporale delle prestazioni dell'app.

Metadati del dispositivo rilevanti

Raccoglie i metadati del dispositivo rilevanti per filtrare i dati sulle prestazioni rispetto a diversi segmenti di dispositivi.

indirizzo IP

Raccoglie l'indirizzo IP per mappare gli eventi relativi alle prestazioni ai paesi da cui provengono.

Altre considerazioni

Il monitoraggio delle prestazioni dipende dall'SDK delle installazioni di Firebase. Poiché tale SDK è incluso in modo transitivo nella tua app, assicurati di tenere conto dei dati dell'utente finale raccolti automaticamente da tale SDK (consulta la sezione delle installazioni in questa pagina). Per ulteriori informazioni sui dati utilizzati da Performance Monitoring dalla raccolta di dati dell'SDK, visita la documentazione relativa alla gestione delle installazioni di Firebase .

Performance Monitoring ha anche una dipendenza dall'SDK Firebase Remote Config per aiutare a controllare il volume degli eventi raccolti da un'applicazione. Poiché tale SDK è incluso in modo transitivo nella tua app, assicurati di tenere conto dei dati dell'utente finale raccolti automaticamente da tale SDK (consulta la sezione Configurazione remota in questa pagina).

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

A seconda di come configuri o richiami l'SDK di monitoraggio delle prestazioni di Firebase e le funzionalità del prodotto, la tua app potrebbe raccogliere dati dell'utente finale che devono essere inclusi nella divulgazione dei dati. La tabella seguente elenca esempi di dati dell'utente finale che possono essere raccolti in base al tuo utilizzo, ma assicurati di tenere conto di tutti i dati raccolti dal tuo utilizzo specifico.

Dati A seconda della configurazione e della chiamata dell'app, l'SDK di monitoraggio delle prestazioni di Firebase...
Tracce personalizzate definite dallo sviluppatore

Raccoglie le metriche delle prestazioni dell'app per qualsiasi traccia personalizzata che uno sviluppatore strumenta nella propria app.

Metriche delle prestazioni personalizzate
(dati definiti dallo sviluppatore)

Raccoglie tutte le metriche delle prestazioni personalizzate che uno sviluppatore allega alle tracce personalizzate.

Attributi personalizzati
(dati definiti dallo sviluppatore)

Raccoglie tutti gli attributi personalizzati che uno sviluppatore associa alle tracce personalizzate.

Informazioni aggiuntive

Finalità della raccolta dei dati

Il monitoraggio delle prestazioni di Firebase utilizza generalmente i dati raccolti elencati nelle sottosezioni precedenti per consentire il reporting e il monitoraggio delle prestazioni delle app. Inoltre, rivedere le sottosezioni precedenti per informazioni su come possono essere utilizzati dati specifici . Nella divulgazione dei dati, assicurati di tenere conto anche del modo in cui utilizzi specificamente i dati raccolti, oltre a come utilizzi i dati dell'utente finale definiti dallo sviluppatore raccolti dall'SDK.



Database in tempo reale

com.google.firebase:firebase-database
com.google.firebase:firebase-database-ktx

Dati raccolti automaticamente

Firebase Realtime Database SDK raccoglie automaticamente i seguenti dati.

Dati Per impostazione predefinita, Firebase Realtime Database SDK...
indirizzo IP

Raccoglie gli indirizzi IP per abilitare lo strumento Profiler , che aiuta gli sviluppatori a comprendere le tendenze di utilizzo e le interruzioni della piattaforma

Agenti utente

Raccoglie le stringhe degli user agent per abilitare lo strumento Profiler , che aiuta gli sviluppatori a comprendere le tendenze di utilizzo e le interruzioni della piattaforma

Si noti che questo agente utente non si riferisce all'agente utente Firebase .

Dati raccolti in base al tuo utilizzo

A seconda di come configuri o richiami Firebase Realtime Database SDK e le funzionalità del prodotto, la tua app potrebbe raccogliere dati dell'utente finale che devono essere inclusi nella divulgazione dei dati. Assicurati di tenere conto di tutti i dati dell'utente finale definiti dallo sviluppatore raccolti in base al tuo utilizzo specifico.

Altre considerazioni

Se utilizzi Realtime Database con l'autenticazione Firebase e se un utente finale ha effettuato l'accesso, ogni richiesta da Realtime Database include automaticamente l'ID utente applicabile da Firebase Authentication.

Informazioni aggiuntive

Finalità della raccolta dei dati

Si prega di rivedere le sottosezioni sopra per informazioni su come possono essere utilizzati dati specifici . Nella divulgazione dei dati, assicurati di tenere conto anche del modo in cui utilizzi specificamente i dati raccolti, oltre a come utilizzi i dati dell'utente finale definiti dallo sviluppatore raccolti dall'SDK.



Configurazione remota

com.google.firebase:firebase-config
com.google.firebase:firebase-config-ktx

Dati raccolti automaticamente

Firebase Remote Config SDK raccoglie automaticamente i seguenti dati.

Dati By default, the Firebase Remote Config SDK...
Country code

Collects country code in order to target parameters that are based on this data.

Language code

Collects language code in order to target parameters that are based on this data.

Time zone

Collects time zone in order to target parameters that are based on this data.

Platform version

Collects platform version in order to target parameters that are based on this data.

OS version

Collects OS version in order to target parameters that are based on this data.

Firebase Android App ID

Collects the Firebase Android App ID of the app (this is not the app's package name) in order to target parameters that are based on this data.

Package name of the app

Collects the package name in order to target parameters that are based on this data.

Version of the Remote Config SDK used by the app

Collects the version of the SDK to provide, maintain, and improve Firebase services.

Other considerations

Remote Config has a dependency on the Firebase installations SDK. Since that SDK is transitively included in your app, make sure to account for the end-user data collected automatically by that SDK (see the installations section on this page). To learn about the data that Remote Config uses from that SDK's data collection, visit the Manage Firebase installations documentation .

Data collected depending on your usage

The Firebase Remote Config SDK doesn't have optional features that the developer can configure or invoke to collect other end-user data.

Other considerations

Some optional features of Remote Config depend on the Firebase SDK for Google Analytics. If you include that SDK in your app, make sure to account for the end-user data collected automatically by that SDK (see the Google Analytics documentation ). The following table lists examples of how the Remote Config SDK interacts with data from Google Analytics:

Data If your app includes the Firebase SDK for Google Analytics, then Remote Config...
User properties

Sets and uses user properties collected by the Firebase SDK for Google Analytics in order to target parameters that are based on user property conditions.

Note that we're preparing documentation about Personalization. We will update this section with more information in the coming weeks.

Additional information

Purpose for data collection

Firebase Remote Config generally uses the collected data listed in the sub-sections above to change the behavior and appearance of your app without publishing an app update. Aggregated data for OS version and SDK version is used by Firebase to understand usage trends and inform product direction. Also, review the sub-sections above for information about how specific data may be used. In your data disclosure, make sure to also account for how you specifically use the collected data.



Other helpful resources