欢迎参加我们将于 2022 年 10 月 18 日举办的 Firebase 峰会(线上线下同时进行),了解 Firebase 如何帮助您加快应用开发速度、满怀信心地发布应用并在之后需要时轻松地扩大应用规模。立即报名

Prepararsi per i requisiti di divulgazione dei dati dell'App Store di Apple

Apple richiede agli sviluppatori che pubblicano app sull'App Store di divulgare determinate informazioni sull'utilizzo dei dati delle loro app. Apple ha annunciato che queste informazioni sono necessarie per le nuove app e gli aggiornamenti delle app a partire dall'8 dicembre 2020. Questo documento contiene i comportamenti della libreria della piattaforma Apple Firebase che potrebbero richiedere la divulgazione secondo le linee guida di Apple.

Se stai utilizzando funzionalità di prodotto opzionali che implicano dati aggiuntivi o se stai partecipando a test di nuove funzionalità di prodotto che implicano dati aggiuntivi, assicurati di verificare se tali funzionalità o test richiedono divulgazione di dati aggiuntivi.

Per assicurarti che le informazioni sulla tua app siano accurate, ti consigliamo di utilizzare sempre la versione più recente di ciascun SDK Firebase.

Agente utente Firebase

L' agente utente Firebase è un insieme di informazioni raccolte dalla maggior parte degli SDK Firebase e include quanto segue: dispositivo, sistema operativo, ID bundle dell'app e piattaforma per sviluppatori. Lo user agent non è mai collegato a un utente o a un identificatore di dispositivo e viene utilizzato dal team Firebase per determinare l'adozione della piattaforma e della versione al fine di informare meglio le decisioni sulle funzionalità di Firebase.

Nucleo

Firebase Core

  • Non raccoglie dati.

FirebaseCoreDiagnostics

Sempre raccolto

Utilità Google

  • Non raccoglie dati, ma include utilità di rete che possono essere utilizzate da altri SDK per raccogliere dati.

GoogleTrasporto Dati

Include utilità di rete che possono essere utilizzate da altri SDK per raccogliere dati.

Sempre raccolto

  • Raccoglie l' agente utente Firebase .
  • Raccoglie metadati sulle prestazioni dell'SDK, ad esempio la dimensione della cache degli eventi del registro client e il numero di eventi del registro client eliminati per vari motivi, per monitorare e mantenere la qualità del prodotto.

Test A/B

FirebaseABTesting

A/B Testing non raccoglie dati, ma utilizza i dati raccolti da Google Analytics per creare e amministrare gruppi di esperimenti. Vedi la pagina Analytics per maggiori dettagli.

statistiche di Google

Le informazioni sulla raccolta dei dati di Google Analytics sono disponibili in questo articolo di supporto .

Controllo dell'app

FirebaseApp Check

Dipendente dall'utilizzo

  • Se il provider DeviceCheck è installato, raccoglie il token DCDevice da DeviceCheck .
  • Se il provider App Attest è installato, raccoglie sia l'oggetto di attestazione che l'oggetto di asserzione da App Attest .

Distribuzione dell'app

L'SDK di distribuzione dell'app è destinato esclusivamente all'utilizzo del beta test. Non includere l'SDK di distribuzione dell'app nell'applicazione durante l'invio all'App Store.

Autenticazione

Autenticazione Firebase

Sempre raccolto

  • Genera e archivia gli identificatori per scopi di autenticazione dell'utente.

Dipendente dall'utilizzo

  • Raccoglie un nome visualizzato, se lo sviluppatore fornisce un nome visualizzato per l'utente.
  • Raccoglie gli indirizzi e-mail degli utenti forniti dallo sviluppatore quando si utilizza la password e-mail o l'autenticazione del collegamento e-mail o come contenuti nella risposta di un provider federato se lo sviluppatore utilizza un'identità federata.
  • Raccoglie i numeri di telefono degli utenti forniti dallo sviluppatore quando si utilizza l'autenticazione del telefono o se il numero di telefono dell'utente viene aggiunto come metodo di autenticazione. Raccolti anche durante i flussi di autenticazione SMS come secondo fattore.
  • Raccoglie informazioni di contatto relative a provider di autenticazione di terze parti se lo sviluppatore utilizza un provider di autenticazione di terze parti con l'autenticazione Firebase. Ad esempio, l'identificatore di un utente può essere collegato al suo profilo Facebook se lo sviluppatore utilizza l'autenticazione di Facebook, a seconda degli ambiti concessi. Fare riferimento alla documentazione del provider di autenticazione per ulteriori informazioni.
  • Memorizza l'ID Game Center dell'utente se l'app è collegata al Game Center.

Crashlytics

FirebaseCrashlytics

Sempre raccolto

  • Raccoglie le tracce dello stack e lo stato dell'applicazione pertinente quando un'applicazione si arresta in modo anomalo.
  • Raccoglie informazioni sul dispositivo e sul sistema operativo per facilitare il debug degli arresti anomali.

Dipendente dall'utilizzo

  • Raccoglie tutte le chiavi personalizzate, i registri e gli ID utente di testo libero che gli sviluppatori allegano ai rapporti sugli arresti anomali. Raccoglie anche tutti gli eventi non fatali definiti dallo sviluppatore con tracce dello stack personalizzate.
  • Raccoglie i log "breadcrumb" se Crashlytics viene utilizzato insieme a Google Analytics. Questi registri identificano le azioni dell'utente immediatamente prima di un arresto anomalo insieme ai conteggi degli arresti anomali.

Database in tempo reale

Database Firebase

Sempre raccolto

Sempre raccolto

  • Raccoglie temporaneamente i dati del dispositivo, comprese le dimensioni dello schermo del dispositivo, la lingua, la versione del sistema operativo, l'ID bundle, l'indirizzo IP e la versione dell'SDK Firebase per i link deep-link differiti (installazione dell'app post-deep-link).

Raccolti per impostazione predefinita

  • Registra automaticamente gli eventi di interazione del collegamento tramite Google Analytics se è presente il framework FirebaseAnalytics . Per disabilitare la registrazione automatica degli eventi, rimuovi FirebaseAnalytics dall'app.
  • Raccoglie temporaneamente l'URL del collegamento dinamico nella bacheca del dispositivo, se disponibile, al primo avvio dell'app. Gli sviluppatori possono disabilitare l'uso di Pasteboard impostando la proprietà FirebaseDeepLinkPasteboardRetrievalEnabled su NO nel file Info.plist dell'app.

Cloud Firestore

Firebase Firestore

Sempre raccolto

Funzioni cloud

Funzioni Firebase

Sempre raccolto

  • Raccoglie i metadati di chiamata della funzione, inclusi il nome della funzione e l'indirizzo IP del chiamante della funzione.

Messaggistica in-app

Messaggistica FirebaseInApp

Sempre raccolto

  • Registra le interazioni con i messaggi in-app. Queste interazioni (impressioni, clic, licenziamenti) vengono registrate tramite Google Analytics. Le interazioni vengono inoltre registrate da Firebase per aiutare gli sviluppatori a valutare l'efficacia delle campagne di messaggistica.

Installazioni Firebase

Installazioni Firebase

Sempre raccolto

  • Genera identificatori per installazione che non identificano in modo univoco un utente o un dispositivo fisico.
  • Raccoglie l' agente utente Firebase .
  • Raccoglie gli indirizzi IP del mittente delle richieste di rete, che possono essere utilizzati per scopi di debug. Gli indirizzi IP raccolti vengono conservati temporaneamente.

ID istanza

Sempre raccolto

  • Genera identificatori per installazione che non identificano in modo univoco un utente o un dispositivo fisico.
  • Genera e raccoglie il token di registrazione FCM, un ID istanza dell'app utilizzato da FirebaseMessaging per le notifiche push.
  • Registra il token APNs e lo associa a un ID istanza Firebase (token di registrazione FCM).
  • Raccoglie il modello del dispositivo, la lingua, il fuso orario, la versione del sistema operativo, l'identificatore dell'applicazione e la versione dell'applicazione per generare il token di registrazione FCM.

Messaggistica cloud

Messaggistica Firebase

Sempre raccolto

  • Raccoglie l'identificatore dell'applicazione e la versione dell'applicazione per la sottoscrizione e l'annullamento della sottoscrizione dell'argomento.

Raccolti per impostazione predefinita

  • Registra automaticamente le interazioni di notifica tramite Google Analytics se è presente il framework FirebaseAnalytics . Per disabilitare questo comportamento, rimuovi FirebaseAnalytics dalla tua app.

Firebase ML

FirebaseMLCommon

  • Non raccoglie alcun dato.

FirebaseMLModelDownloader

Sempre raccolto

  • Raccoglie i metadati di download del modello ML, come eventi di download, eventi di eliminazione ed errori.

FirebaseMLModelInterpreter

Raccolti per impostazione predefinita

  • Raccoglie i metadati dell'inferenza ML, come la durata dell'inferenza e il tasso di errore. Per disabilitare, impostare la proprietà ModelInterpreter.isStatsCollectionEnabled su false .

FirebaseMLVision

Raccolti per impostazione predefinita

  • Raccoglie i metadati del modello ML Vision, come eventi di creazione e rilevamento. Per disabilitare, impostare la proprietà Vision.isStatsCollectionEnabled su false .

Monitoraggio delle prestazioni

Prestazioni Firebase

Sempre raccolto

  • Raccoglie gli indirizzi IP per fornire una segmentazione geografica dei dati sulle prestazioni.
  • Raccoglie le metriche delle prestazioni dell'app come l'ora di avvio dell'app e la latenza delle richieste di rete, nonché le tracce personalizzate specificate dallo sviluppatore per misurare le prestazioni dell'app.
  • Raccoglie l'utilizzo della CPU/memoria dell'applicazione per fornire una visualizzazione della sequenza temporale delle prestazioni dell'app.
  • Raccoglie informazioni sul dispositivo, informazioni sul sistema operativo, informazioni sull'applicazione per filtrare i dati sulle prestazioni rispetto a diversi segmenti di dispositivi.

Configurazione remota

FirebaseRemoteConfig

Sempre raccolto

  • Raccoglie l' agente utente Firebase .
  • Raccoglie il prefisso internazionale del dispositivo, il codice della lingua, il fuso orario, la versione del sistema operativo, l'ID dell'app Firebase Apple e l'ID bundle per scegliere come target i parametri basati su questi dati. Anche la versione del sistema operativo e la versione dell'SDK vengono raccolte e aggregate per comprendere le tendenze di utilizzo e informare la direzione del prodotto.

Archiviazione su cloud

Archiviazione Firebase

Sempre raccolto